In compliance with the new directions for health and safety, our work is moving forward. All of our brokers are available for a live viewing of the properties in our portfolio. Contact us for further information.


In accordo con le nuove disposizioni in tema di salute e sicurezza, il nostro lavoro continua. Tutti i nostri brokers sono disponibili per un live viewing delle nostre proprietà. Contattataci per maggiori informazioni.
  • RICHIEDI INFORMAZIONI
Torna alla ricerca

Meraviglioso casale immerso nel verde vicino Firenze

Calenzano, Località Pratello 
€ 1.400.000 800 M2

DETTAGLI IMMOBILE

  • Indirizzo: Calenzano, Località Pratello
  • Prezzo: € 1.400.000
  • Camere: 13
  • Bagni: 8
  • M2: 800
  • ha: 4
  • Tipologia: Rustico / Casale
  • Riferimento: 1039

DESCRIZIONE

La Torricella è un'antica casa colonica in pietra sviluppatasi in tempi diversi attorno a una torre medievale, recentemente restaurata con gran cura. La proprietà è di circa 750 mq con 4 ettari c.a di terreni agricoli (con circa 300 piante di ulivo) sono disponibili uletriori 12 ettari c.a di terreno, e 20 ettari c.a di bosco. E' situata all'interno del nuovo Parco di Travalle – un'area protetta di boschi e terreni agricoli incorniciata dalle colline della Calvana e il torrente Marina dal quale i Romani attinsero l'acqua per uno dei primi acquedotti di Firenze.
Travalle era il luogo dove dal Rinascimento in avanti i patrizi fiorentini soggiornavano in estate ed è rimasta seclusa quasi come lo era nel Cinquecento: una piccola comunità agricola che permette di immergersi nella tradizionale vita di campagna sebbene a mezz'ora dalla città. La villa è infatti rappresentata già nelle mappe cinquecentesche della città di Firenze.
La Torricella è situata ai piedi del Poggio dell'Uccellaia (incluso nella proprietà), interamente coperto da un folto bosco di cipressi che garantisce silenzio e privacy.
Sull'altro lato la villa si orienta verso il villaggio e castello medievale di Calenzano Alto. Una decina di ettari di terreni agricoli la circondano, isolandola da altre proprietà.
Grazie al minimo sviluppo della zona e alla sua attuale destinazione a parco, le proprietà limitrofe sono virtualmente le stesse che vediamo nelle mappe rinascimentali: la Villa del Pratello a ovest e l'antico mulino di Valigari a est. Appena oltre il Pratello c'è il villaggio sviluppatosi intorno alla Villa e Fattoria di Travalle – il centro storico e culturale del parco ononimo.
L'esposizione a sud e la posizione isolata della villa garantiscono ottima luce anche d'inverno. Tutte le mura esterne sono di alberese, la pietra locale, mentre il tetto utilizza le tradizionali tegole di terracotta. Tutti i pavimenti interni sono in cotto dell'Impruneta.