X

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per conoscere per primo le proprietà in vendita e rimanere aggiornato sulle ultime novità


  Accetto le condizioni sullaprivacy
  • RICHIEDI INFORMAZIONI
Torna alla ricerca

Prestigiosa villa d'epoca sul Lago di Como

Brunate, Via Scalini 
€ 20.000.000 1.180 M2

DETTAGLI IMMOBILE

  • Indirizzo: Brunate, Via Scalini
  • Prezzo: € 20.000.000
  • Camere: 10
  • Bagni: 5
  • M2: 1.180
  • Tipologia: Villa / Casa Indipendente
  • Riferimento: 2037
  • Piscina: Si

DESCRIZIONE

Esclusiva villa d'epoca di 1.180 mq (12,702 sq.ft.), composta da due ali principali e sovrastante il lago di Como da una altezza di 357 metri. La villa offre una straordinaria vista delle Alpi circostanti, dal Monte Bianco al Monte Rosa.
L'ala sud, in stile neo-Luigi XV, è stata progettata e realizzata tra il 1902 e il 1911 dall'architetto Federico Frigerio, autore del Tempio Voltiano e della parte superiore del Duomo di Como. Questa parte di proprietà è impreziosita da opere scultoree e dipinti di artisti di altissima fama: gli interni sono stati realizzati da Ludovico Pogliaghi, autore della porta centrale della facciata del Duomo di Milano nonché del salone principale nel Castello del Valentino a Torino; le pareti e i soffitti sono stati decorati da Ambrogio Alciati, le cui tele sono esposte nella Galleria di Arte Moderna di Milano e in quella di Roma. Anche altri artisti importanti come i Turri e Ceruti hanno contribuito alla decorazione degli interni.
L'ala nord, in stile moderno razionalista, è stata invece progettata e realizzata dall'architetto Giovanni Muzio, cui si devono opere come l'Università Statale di Milano, uno dei più significativi palazzi dell'Eur di Roma e la Basilica dell'Annunciazione di Nazareth.
La villa è contorniata da una splendida passeggiata panoramica sopraelevata e immersa nel parco secolare di 25.000 mq (269,107 sq.ft.), completamente recintato e percorribile attraverso lunghi vialetti inghiaiati interrotti solo da suggestive grotte in roccia con finestre naturali panoramiche.
L'ala della villa progettata e realizzata dal Frigerio è disposta su tre piani, per una superficie di 900 mq (9,688 sq.ft.), compreso il piano seminterrato abitabile, oltre a cantine e accessori, mentre l'ala progettata e realizzata dal Muzio è di due livelli, per una superficie di 280 mq (3,014 sq.ft.) oltre a interrato.
A completamento della tenuta vi sono: una terza villa indipendente su tre livelli, di superficie 450 mq (4,844 sq.ft.), oltre a interrati; un edificio portineria di 100 mq (1,076 sq.ft.) oltre interrato; una splendida piscina in pietra con relativi accessori; un edificio su tre livelli adibito a maestranze, di cui l'ultimo uso serra per una superficie coperta di 75 mq (807 sq.ft.) ciascuno; ulteriori altre serre coperte in corpi distinti da 50 mq e da 90 mq (538 and 969 sq.ft.), raggiungibili dai vialetti inghiaiati; un fabbricato per manutenzioni e ricovero mezzi, con particolarissima terrazza pergolata sostenuta da splendido colonnato in pietra.
La proprietà è completata da un ulteriore fabbricato su due piani fuori terra per totali 135 mq (1,453 sq.ft.), con copertura piana destinata a belvedere e terrazza.
La villa è completamente arredata: tutti i mobili e gli arredi sono della stessa epoca della villa e costituiscono un insieme di altissimo valore artistico, e rendono oltretutto la proprietà pronta all'uso.