ChiamaciContattaci
VENDITA TRAMITE ASTA PUBBLICA DELLA DOMUS MERCATORUM

VENDITA TRAMITE ASTA PUBBLICA DELLA DOMUS MERCATORUM

Galleria (14) Mappa
Indirizzo
Verona, Piazza Delle Erbe
Prezzo
Trattativa Riservata
Camere
0
Mq
1,500
Tipologia
Immobile commerciale
Riferimento
8249

La Casa dei Mercanti fu inizialmente costruita in legno (1210) per ospitare le associazioni mercantili. Nel 1301 fu fatta riedificare in pietra e mattoni da Alberto I della Scala allo scopo di farne il luogo di contrattazione della lana e completata poi nel 1304. La Domus Mercatorum nel periodo del Comunale occupò un ruolo primario nella vita cittadina, mentre durante la signoria scaligera le sue competenze furono concentrate su commercio e manifattura. In quel periodo il Podestà nella Casa svolgeva tra gli altri il compito di giudice nelle controversie tra commercianti. Nel corso dei secoli la Domus Mercatorum ha subito numerosi interventi e rifacimenti, per adattarla ai vari usi che via via le sono stati assegnati; da ultimo quello di sede della Camera di Commercio di Verona. Alla fine dell'Ottocento, durante la stagione dei grandi interventi che furono svolti con la raggiunta unità nazionale, l'edificio venne restaurato e riportato al suo aspetto medioevale originario.
Costruiti con rossi mattoni in cotto e ornati dalle raffinate finestre bifore al piano nobile, i prospetti della Domus Mercatorum, che affacciano su piazze Erbe, via dei Pellicciai e via Portici, sono contraddistinti dalla presenza al piano terra di porticati con arcate a tutto sesto, intervallate ogni tre campate da maschi murari rivestiti di lastre di marmo bianco. Le colonne che sostengono le arcate, in pietra rosata, presentano basamenti piuttosto semplici e capitelli di ordine tuscanico, mentre le ghiere degli archi si caratterizzano dall'alternarsi di conci di pietra bianca e mattoni di laterizio. Il primo piano, invece, si caratterizza dalla presenza di bifore ripartite da doppie colonnine di pietra e con le ghiere delle arcate evidenziate dall'alternarsi di pietra e mattoni.

LOTTO A
Piena proprietà di un'unità immobiliare denominata "Domus mercatorum" posta in Verona, Piazza delle Erbe, costituita da porzione di portico e scalone monumentale al piano terra, porzione di fabbricato già adibita ad uso ufficio pubblico, ai piani primo e secondo, oltre porzione di piano interrato, libera, di grande prestigio ed interesse storico-culturale, comprensiva di eventuali pertinenze ed accessori. Il lotto comprende anche la porzione del sottosuolo di competenza della CCIAA, attualmente non esplorata, come risultante dai titoli di provenienza.
PREZZO BASE LOTTO A EURO 7.000.000,00 (settemilioni virgola zero zero).

LOTTO B
Piena proprietà di porzione del fabbricato noto come "Casa Bresciani", posta in Verona, Piazza delle Erbe, e precisamente la porzione, già adibita ad uso ufficio pubblico, posta ai piani primo, secondo e terzo, e in parte ad uso residenziale, al piano quarto.
PREZZO BASE LOTTO B EURO 3.300.000,00 (tremilionitrecentomila virgola zero zero).

LOTTO C
Piena proprietà di tutti i beni compresi in entrambi i lotti sopra descritti
PREZZO BASE LOTTO C EURO 10.300.000,00 (diecimilionitrecentomila virgola zero zero).

Contattaci

Mandaci la tua richiesta, ti risponderemo in 24 ore.

Contattaci
Contattaci

Mandaci la tua richiesta, ti risponderemo in 24 ore.