ChiamaciContattaci
Lubriano, Orvieto - Elegante dimora storica con vista su Civita di Bagnoregio

Lubriano, Orvieto - Elegante dimora storica con vista su Civita di Bagnoregio

Galleria (55) Mappa
Indirizzo
Lubriano, piazza S. Giovanni Battista
Prezzo
5.300.000 €
Camere
17
Bagni
21
Mq int.
2,500
Tipologia
Palazzo
Riferimento
6216

A Lubriano, borgo medievale cistercense nel cuore della Tuscia viterbese, alle porte di Orvieto e belvedere di Civita di Bagnoregio, sorge Palazzo Monaldeschi della Cervara, una residenza d'epoca. Convento benedettino nel Medioevo fu acquistato nel 1400 dai Monaldeschi, nobile famiglia orvietana, che lo trasformarono in un castello di caccia. Rimase tale fino al 1600, quando l'arch. G.B. Gazale di Vignanello progettò ed ampliò il complesso, dando luogo all'attuale palazzo patrizio in stile barocco, che oggi conserva intatta la struttura architettonica originaria.
La sontuosa residenza è circondata da un romantico giardino pensile in perfetta armonia con lo stile della storica dimora, ricco di geometrie ed elementi architettonici antichi, arcate, cortili e fontane, tipici dei parchi paesaggistici all'italiana ed articolato su due livelli, collegati da un'elegante scala a doppia rampa.
Il palazzo di tre piani, culmina, al quarto, con una spettacolare terrazza che offre una vista da sogno su Civita di Bagnoregio e la valle dei Calanchi, paesaggio dipinto nel 1828 dal celebre pittore britannico W. Turner.
Entrando dal portone centrale sulla piazza centrale e belvedere di Lubriano, si ha la sensazione di iniziare un viaggio ricco di fascino ed eleganza di altri tempi.
La sontuosità degli ambienti interni, composti al piano nobile da maestosi saloni di rappresentanza, sale degli specchi e degli arazzi, biblioteca e sala della musica, salotti e giardini d'inverno, riflette il sapiente lavoro di restauro e di valorizzazione eseguito negli anni '80 dagli attuali proprietari, conservando intatta l'atmosfera dell'epoca.
Ogni ambiente è ricco di rifiniture di grande pregio, preziosi stucchi e soffitti a cassettoni, affreschi e trompe l'oeils, rivestimenti in marmo e in cotto antico di ogni genere.
La residenza offre 17 camere da letto (ma se ne possono realizzare altre 8), alcune con boudoirs e servizi en-suite, 3 appartamenti (indipendenti e con angoli cottura) e 21 bagni, su una superficie complessiva di oltre 2.200 mq. Degne di nota sono anche le grandi cucine con accessi indipendenti, dotate di ambienti di preparazione e dispense, una sala ristorante con affaccio sul cortile privato, magazzini ed ambienti tecnici.
Completano la proprietà una piscina, assolata e protetta dagli edifici circostanti, luogo ideale dove rilassarsi nelle giornate più calde.
La residenza, oggi residenza di famiglia, è meta esclusiva di affitto vacanze di lusso, eventi aziendali e privati, matrimoni e ricevimenti in un contesto raffinato ed indimenticabile.
Ideale per chi desidera una sontuosa residenza privata in un borgo medievale incontaminato, ma anche per imprenditori nell'hotelerie de charme, questa principesca proprietà rappresenta una rarità nel territorio di Civita di Bagnoregio.
Candidato Unesco per la ricchezza storico-artistico-naturalistica, questo paesaggio è oggetto di un progetto di valorizzazione per un turismo sostenibile alla ricerca di esperienze autentiche culturali, eno-gastronomiche e naturalistiche.
Luoghi d'interesse nelle vicinanze: Civita di Bagnoregio (4km), Orvieto (16km), Lake Bolsena 14km, Todi (35km); Viterbo, the City of Popes (30km); Palazzo Farnese a Caprarola (50km); Capalbio sea shore 90km
Connections: Railways and A1 highway (Orvieto); Perugia Intern. Airport 80 km; Rome FCO Intern. Airport 150km

Servizi e Caratteristiche
Ascensore · Cantina di vini · Piscina · Portineria · Caretaker House
Contattaci

Mandaci la tua richiesta, ti risponderemo in 24 ore.