ChiamaciContattaci
ChiamaciContattaci
Lusso e storia nell'elegante appartamento Zara

Lusso e storia nell'elegante appartamento Zara

Galleria (20) Mappa

Il grande e signorile appartamento di 290 metri quadrati, di stile tipicamente Italiano è costituito da una ampissima zona giorno costituita da 3 ambienti: living, sala pranzo e sala tv. I soffitti alti 4 metri in tutta la casa presentano importanti decorazioni a stucco. I pavimenti originali di inizio '900 sono invece realizzati con splendide "cementine" in graniglia di marmo.
Troviamo inoltre tre camere da letto, una stanza fitness, due bagni con vasca, un bagno con doccia, un'ampia cucina. La ristrutturazione ha cercato di conservare intatto tutto il fascino e lo stile originale della casa, mantenendo quindi tutte le preziose decorazioni originali, e rispettando anche la bella e razionale suddivisione degli ambienti, con misurati interventi per renderla più funzionale e contemporanea. Gli arredi e la decorazione degli interni, con oggetti e opere d'arte antiche e contemporanee, con mobili d'epoca ed arredi di design e vintage, tra note di modernità e di ironia, rendono affascinante ed esclusiva questa lussuosa casa italiana.

La camera da letto padronale è in stile primo novecento, con una grande porta finestra a bifora che immette su un piacevole terrazzino. Al soffitto un lampadario veneziano inizio 900 realizzato a mano. Armadio toscano di campagna, fine 800 in gattice, cioè in legno di pioppo bianco. Alle pareti opera grafica "Fiori, 1958" con firma originale Pablo Picasso, un disegno a matita del grande maestro del neoclassicismo Anton Raphael Mengs, una antica e preziosa carta geografica Leopoldina, realizzata a mano ad inchiostro di china, Firenze e dintorni, con distanze in miglia Toscane. Letto in pelle pienofiore e dettagli in legno di noce canaletto, misura Queen size. Con un passaggio diretto dalla stanza, si accede direttamente al bagno, preservato ed originale, con piastrelle diamantate in maiolica vetrificata giallo chiaro. Gruppo doccia originale anni 20 in ottone cromato, restaurato a nuovo. Lampadario in vetro fuso degli anni 60. La vasca da bagno è di produzione moderna su disegno d'epoca.
Nella camera classica un letto artigianale in esemplare unico in legno di ciliegio scuro, riedizione novecentesca modernizzata del disegno classico a barca. Alle pareti meravigliose scagliole fiorentine con disegni classici su granito rosso simulato. Vecchio baule spagnolo in legno laccato verde per corredo nuziale, con il nome della sposa.
Nella camera da letto contemporanea un letto Bond in pelle antracite Queen size, disegnato dagli architetti Tapinassi e Manzoni, due tavolini in legno di ebano ed un elegante lampadario anni 60 di Sciolari a 9 luci, alle pareti una opera grafica di Alberto Burri (Combustione 5, 1965) e un quadro seicentesco raffigurante Perseo e la testa di medusa, pavimenti in rovere e nel relativo grande bagno vasca da bagno con idrossigenazione e cromoterapia. Adiacente una terrazza veranda offre uno spazio intimo e romantico per piccola colazione.

Il terzo bagno, in pietra bianca dì Verona, di gusto classico ed in sintonia con lo stile della casa, è proprio adiacente alla cucina.
In cucina si trova tutto il necessario per chi ama preparare da mangiare e godere di una cena nell'intimità e nella tranquillità della propria abitazione, con bevande e vini offerti dalla casa.

Infine una stanza Technogym dedicata al fitness con attrezzi cardio: tapis roulant e cyclette, e panca attrezzata con pesi.

Un palazzo costruito nei primi del '900, nella parte del centro di Firenze edificato nei decenni immediatamente successivi alla riunificazione dell'Italia (1860), con la opera dell'architetto urbanista Giuseppe Poggi che dette un nuovo volto alla città realizzando i Viali e il piazzale Michelangelo, in quanto proprio in quegli anni, per un breve periodo, fu Firenze la capitale designata del Regno d'Italia (1863-1871). Il palazzo di 5 piani, con uno stile architettonico caratterizzato da finestre con bifore nei piani nobili, fu costruito in pietra, mattoni pieni e malta in soli cinque anni intorno al 1920, con finiture di notevole pregio.
Una curiosità: una parte delle pietre impegnate per la edificazione delle case della zona proveniva proprio dalla demolizione delle antiche mura antiche di Firenze e di vecchie case abbattute per creare i nuovi viali di circonvallazione.


PREZZI SETTIMANALI 2024:
Bassa stagione: euro 4.500,00
Alta stagione (15/03-31/10 e 20/12-10/01): euro 8.500,00

Servizi e Caratteristiche
Palestra / Area fitness · WiFi
VACANZE
Indirizzo
Firenze
Prezzo
A partire da 4.500 € / Settimana
Numero massimo di ospiti
6
Camere
3
Bagni
3
Mq
290
Tipologia
Appartamento
Riferimento
10140
Date disponibili
Non disponibili
Verifica disponibilità Verifica disponibilità
Contattaci

Mandaci la tua richiesta, ti risponderemo in 24 ore.

Contattaci
Contattaci

Mandaci la tua richiesta, ti risponderemo in 24 ore.