In compliance with the new directions for health and safety, our work is moving forward. All of our brokers are available for a live viewing of the properties in our portfolio. Contact us for further information.


In accordo con le nuove disposizioni in tema di salute e sicurezza, il nostro lavoro continua. Tutti i nostri brokers sono disponibili per un live viewing delle nostre proprietà. Contattataci per maggiori informazioni.
  • RICHIEDI INFORMAZIONI
Torna alla ricerca

Palazzo Rhinoceros Le Officine d’Arte di Alda Fendi - Appartamento "Gedink"

Roma, Via Del Velabro 
€ 3.150 / mese 60 M2

DETTAGLI IMMOBILE

  • Indirizzo: Roma, Via Del Velabro
  • Prezzo: € 3.150 / mese
  • Camere: 1
  • Bagni: 1
  • M2: 60
  • Tipologia: Appartamento
  • Riferimento: 5205

DESCRIZIONE

Nello straordinario contesto di palazzo rhinoceros, edificio storico progettato, restaurato e arredato da Jean Nouvel, vengono proposti sette appartamenti in locazione, ognuno di essi con un concept unico e distinto di abitare e vivere nell'arte. Il palazzo svetta sullo skyline di Roma, incastonato tra l'Arco di Giano e il Palatino, ed ospita lungo i suoi sei piani, oltre a residenze di prestigio, anche spazi espositivi e una galleria d'arte, con un ristorante e terrazze che godono di viste panoramiche sulla capitale. Di notte l'Arco di Giano è divinamente illuminato grazie al progetto del premio Oscar Vittorio Storaro, su incarico della Fondazione Alda Fendi - Esperimenti. Ogni appartamento è identificato dalla parola "pensiero" declinata nelle più svariate lingue del mondo e da una poesia haiku di Raffaele Curi incisa sulle porte.
Al terzo piano con vista sull'Arco di Giano, l'appartamento GEDINK ("pensiero" nella lingua afrikaans), una suite di circa 60 mq, è composto da ampia camera matrimoniale e un disimpegno che conduce alla cucina e al bagno con doccia. Il design, la domotica e le vestigia degli arredi esaltano il patrimonio storico preservato nella riqualificazione urbana, con le patine dei muri a rivelare i diversi strati di pittura e installazioni di pannellature artistiche che ritraggono gli ambienti stessi prima della ristrutturazione, dei trompe-l'oeuil a catturare la luce naturale come riflettori. Le pavimentazioni riprendono le splendide ceramiche originarie mostrate nei pannelli artistici, in un continuum architettonico di rara suggestione. L'unità, restandone separabile ed abitabile in autonomia, è comunicante nell'area ove è posta la cucina con l'appartamento "SHÍL".

invoca gli dei
e i demoni
forse l'amore
è invasato

Gli ospiti vivranno l'esperienza di un safari nell'arte con le mostre e le installazioni degli artisti presenti in ogni piano del palazzo ad invadere gli spazi, le scale, i cavedi, e godranno dell'incredibile belvedere agli ultimi due livelli deputati al ristorante della galleria d'arte, Entr'Acte – Le Restau de la Galerie, con spettacolari viste sulla Roma Antica e Barocca. Negli oneri accessori mensili sono ricomprese forfettariamente le spese di tutte le utenze e un servizio di pulizia e cambio biancheria ogni due settimane.